Quando invece sempre mai

Quando diventa impraticabile prendere una posizione che si oppone ad un’altra..

quando invece è possibile….

quando le contraddizioni diventano entrambe vere e false…

e ciò non crea confusione

e ti senti a buon punto

un punto fluido

galleggi nella corrente

trasportato, senza saper dove

quando i desideri producono disagio

e preferisci lasciar accadere

quando i desideri sono profondi e sottili

determinano ciò che accade

e sai che sono veri e sinceri

quando le parole non hanno senso

e non le sprechi per niente

quando parli senza filtri

e le parole scivolano leggere e facili

è difficile… è facile

sorprendente, prevedibile

una nuova dimensione fatta di tante

e non cerchi chi sei

non decidi, non programmi

tieni sott’occhio i bisogni e gli inganni

poi lasci perdere

chiudi gli occhi, li apri

ti riposi, osservi

quando agisci ci sei

quando scopri di non esser speciale

di non saper fare poi così bene

ciò di cui altri sembrano convinti

e ti senti sereno, vero

quando capisci il delirio

la pazzia diffusa

che confonde la bellezza

pur sempre presente

cerchi un contatto a un altro livello

e smetti di farlo

per lasciarlo invece accadere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.